Condizioni commerciali generali

1. Oggetto
Le presenti condizioni commerciali generali (di seguito “CCG”) sono applicabili tra Repower AG, Via da Clalt 307, 7742 Poschiavo (“Repower”) e il cliente dell’app mobile Plug’n Roll o il sito web mobile (“sito web/app”) o la scheda RFID Plug’n Roll (“scheda RFID”) per l’uso delle stazioni di ricarica, in cui vengono caricati i veicoli elettrici con scheda RFID o sito web/app. Le stazioni di ricarica della rete Plug’n Roll possono essere gestite da Repower o da terzi.
Il cliente esprime il proprio consenso alle presenti CCG mediante l’uso del sito web/app o la scheda RFID.

2. Requisiti per la ricarica nella rete Plug’n Roll
La ricarica con Plug’n Roll presuppone il rilevamento dei dati del cliente sul sito web/app e l’indicazione dei dati della carta di credito (non sono accettate carte di debito o carte prepagate). Per l’uso del sito web/app è necessario un dispositivo mobile con sistema operativo Android o iOS e un collegamento a Internet funzionante.
Il cliente accetta che gli aggiornamenti del sito web/app e l’uso dipendono dal cliente che deve installare e utilizzare questi aggiornamenti. Se per la ricarica in reti partner si utilizza l’RFID o il sito web/app, Repower non è responsabile dello svolgimento corretto dei servizi di ricarica e della relativa elaborazione dati.
Il cliente deve soddisfare i requisiti e le normative tecnico-giuridiche necessarie per poter avviare la procedura di ricarica da una stazione di ricarica (in particolare cavo adatto, a seconda della stazione di ricarica la compatibilità del veicolo con la corrente continua o alternata, ecc.). I requisiti tecnici di ricarica, che il cliente deve rispettare, sono indicati nelle istruzioni per l’uso della rispettiva stazione di ricarica (consultabili tramite codice QR sulla scheda RFID Repower o tramite link nell’app).

3. Funzionamento e utilizzo della rete
Le stazioni di ricarica della rete Plug’n Roll servono esclusivamente all’alimentazione di energia elettrica per veicoli elettrici. Il cliente non ha diritto di rivendita dell’energia messagli a disposizione nei punti di ricarica della rete Plug’n Roll o presso reti partner.
Il funzionamento delle stazioni di ricarica della rete Plug’n Roll e delle reti partner può essere limitato temporaneamente o interrotto a tempo indeterminato. La disponibilità delle stazioni di ricarica è indicata sul sito web/app.
Mediante il sito web/app o la scheda RFID i clienti possono avviare la procedura di ricarica direttamente.
Con il sito web/app e la scheda RFID è possibile effettuare la ricarica alle stazioni di ricarica all’interno della rete Plug’n Roll. Le procedure di ricarica alle stazioni esterne alla rete Plug’n Roll (rete partner) sono possibili solo se queste stazioni di ricarica sono indicate appositamente sul sito web/app.

4. Prezzi
I prezzi vigenti per le procedure di ricarica nella rete Plug’n Roll possono essere consultati prima dell’uso dal portale clienti all’indirizzo www.plugnroll.com /sull’applicazione per cellulari o dalle tariffe pubblicate sul sito web mobile del gestore di colonnine di ricarica partner (per le procedure di ricarica da colonnine di ricarica gestite da terzi). I prezzi possono variare da colonnina a colonnina e a seconda dell’andamento giornaliero e settimanale. Nel prezzo della procedura di ricarica nella rete Plug’n Roll sono compresi i costi per l’energia, l’uso della rete, l’uso dell’infrastruttura di ricarica e le tariffe direttamente connesse, le imposte, i contributi e le tasse, tuttavia non sono comprese le tariffe di parcheggio. All’interno della rete Plug’n Roll Repower garantisce che le procedure di ricarica siano coperte da certificati per le energie rinnovabili.

5. Scadenza e pagamento
Prima di ogni procedura di ricarica vengono verificati i dati della carta di credito e i costi della procedura di ricarica desiderata vengono addebitati.
Per i clienti registrati l’addebito avviene all’inizio del mese successivo per la procedura di ricarica effettuata durante un mese. Il pagamento avviene mediante addebito su carta di credito.
Repower o un terzo incaricato da Repower inviano le fatture al cliente in forma elettronica. I clienti possono informarsi sulle fatture precedenti e sugli importi parziali non addebitati del mese corrente dal proprio account sul sito web.
Se l’addebito sulla carta di credito del cliente non è possibile, Repower si riserva il diritto di bloccare l’accesso del cliente alla rete Plug’n Roll e alle reti partner.
In fase di pagamento con carta di credito sono valide le CCG e i prezzi del relativo istituto di credito.

6. Responsabilità di Repower
La responsabilità di Repower è determinata dalle normative vigenti. Per quanto non specificato si esclude ogni forma di responsabilità di Repower. Nello specifico Repower declina ogni responsabilità per la disponibilità e la funzionalità della rete, dell’app di Repower, del sito web/app, delle stazioni di ricarica e dei terminali mobili.
Fatte salve le disposizioni di legge vigenti, i clienti non hanno alcun diritto di risarcimento per danni occorsi direttamente o indirettamente a seguito dell’utilizzo delle stazioni di ricarica. La precedente clausola si applica anche in caso di interruzioni, irregolarità o guasti della rete elettrica o in caso di limitazioni, distacchi o riattivazioni della rete elettrica o della fornitura, di sospensione della distribuzione di energia o dell’esercizio di sistemi di comando centralizzati.
Repower e gli altri gestori delle stazioni di ricarica hanno il diritto di limitare la disponibilità delle stazioni di ricarica ai fini di un controllo ottimale del carico di rete e della stabilità di rete. Il cliente non ha alcun diritto di rimborso o risarcimento in caso di limitazioni o interruzioni dell’erogazione di energia elettrica in una determinata stazione di ricarica.

7. Responsabilità del Cliente
Il Cliente adotterà spontaneamente le misure necessarie al fine di evitare danni al veicolo in seguito a interruzioni, irregolarità o altri guasti della rete elettrica. Il cliente è tenuto a seguire le indicazioni e ad adottare le precauzioni definite nelle istruzioni per l’uso e in altre avvertenze per l’utilizzo della rete e a utilizzare solo cavi di ricarica e veicoli elettrici certificati. La responsabilità dei danni occorsi a causa di inosservanza delle summenzionate disposizioni è esclusivamente del cliente.
Il cliente risponde, inoltre, dei danni occorsi a Repower a seguito di un utilizzo improprio di una stazione di ricarica.
Il veicolo elettrico da ricaricare in una stazione di ricarica e gli accessori necessari (ad es. cavo) devono essere sempre conformi a tutte le disposizioni di legge vigenti. Repower non risponde nel caso in cui a causa di un difetto del veicolo e/o di un accessorio utilizzato non sia possibile ricaricare il veicolo elettrico o non sia garantita una ricarica in condizioni di sicurezza.

8. Smarrimento della scheda RFID di Repower
In caso di smarrimento della scheda RFID di Repower il cliente è tenuto a darne immediata comunicazione a Repower per e-mail. Appena ricevuta la segnalazione di smarrimento Repower blocca la scheda e invia al Cliente una nuova scheda al costo di sostituzione.

9. Protezione dei dati
I dati personali (tra cui nome e cognome, indirizzo e-mail, data di nascita o numero di telefono) acquisiti nell’ambito dell’adesione alla rete o delle operazioni di ricarica vengono utilizzati da Repower nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di tutela dei dati personali. I clienti hanno il diritto di richiedere informazioni sui dati personali o di revocare il consenso al loro trattamento. Repower adotta le misure necessarie per proteggere i dati personali dei clienti da smarrimento, furto o abuso.
I dati dei clienti vengono raccolti da Repower per l’accesso dei clienti ai prodotti e ai servizi e per l’adempimento del rapporto contrattuale. Ai fini della gestione dell’iscrizione alla rete (in particolare per la fatturazione) Repower ha la facoltà di trasmettere a terzi i dati dei clienti e di analizzare i dati direttamente per scopi statistici e per migliorare i prodotti.
Repower può inoltre rilevare, elaborare e utilizzare i dati forniti dal cliente per le proprie iniziative di marketing (ad es. per inviti a manifestazioni o invio di newsletter).
I clienti hanno il diritto di richiedere informazioni sui dati personali o di revocare il consenso al trattamento dei dati personali.

10. Esclusione dalla rete Plug’n Roll
Repower si riserva di escludere i clienti dall’accesso alla rete in qualunque momento, senza preavviso o risarcimento e senza obbligo di motivazione.

11. Disposizioni finali
La nullità di una o più disposizioni delle presenti Condizioni commerciali generali non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. Le disposizioni nulle verranno sostituite con un nuovo accordo, che si avvicini il più possibile al risultato economico e legale previsto dalla disposizione nulla.
Alle presenti Condizioni commerciali generali e al presente contratto si applica esclusivamente il diritto svizzero. Foro competente per eventuali controversie è Landquart.

Poschiavo, maggio 2018